Ricette

Polpettine di ceci e tonno

1 Ottobre 2020
polpettine ceci e tonno

Torno a scrivere sul mio blog dopo una lunga (e necessaria) pausa estiva parlando di polpette. Dalla forma piccola, sferica e invitante. Dal gusto saporito. Tradizionalmente le polpette si preparano con la carne lessa avanzata per essere poi impanate e fritte ma molte ricette prevedono di partire dal macinato fresco di carne e di cuocerle in padella o al sugo.

La forma tondeggiante e la consistenza omogenea dell’impasto fanno delle polpette un piatto molto appetitoso per grandi e piccini.

Per questo motivo, questa preparazione si può “sfruttare” per proporre quei cibi che, nella loro forma originaria, potrebbero essere poco accettati o apprezzati.

Io stessa ho iniziato a preparare polpette quando cercavo un modo gustoso per inserire un po’ più spesso i legumi a casa. E la cosa è stata apprezzata alla grande. Da tutto questo è nata l’idea di condividere degli spunti concreti per preparare delle polpette con ingredienti alternativi a quelli della ricetta classica. Sulla mia pagina Instagram ho lanciato l’hashtag #polpettalternativa per raggruppare tutti i post che man mano si aggiungeranno su questo tema.

Per inaugurare questa mini-rubrica ho scelto di partire dai legumi. Che si sa, generalmente ne mangiamo troppo pochi e spesso facciamo ancora un po’ di fatica a concepirli come un vero e proprio secondo piatto.

L’ingrediente base sono i ceci, il cui gusto delicato va a braccetto con il sapore più deciso del tonno e della cipolla rossa. Per preparare queste polpette vi servono al massimo 10 minuti, il forno farà il resto del lavoro. Meglio di così.

Ingredienti per circa 12 polpettine

-240 g di ceci pronti in barattolo (peso sgocciolato)

-1 scatoletta piccola di tonno (circa 50 g sgocciolato)

cipolla rossa

pan grattato

Procedimento

1-Sgocciolate il tonno tenendo da parte l’olio. Sgocciolate anche i ceci e sciacquateli bene sotto l’acqua del rubinetto. Tritate mezza cipolla rossa.

2-Ponete i ceci e il tonno in un frullatore. Frullate fino ad ottenere un composto di consistenza omogenea. Trasferitelo in una terrina e aggiungete la cipolla rossa e 1 cucchiaio dell’olio del tonno. Se l’impasto è troppo umido e appiccicoso aggiungete del pan grattato, se è troppo asciutto aggiungete un po’ d’acqua. Dovreste riuscire a maneggiarlo senza incollarvi.

3-Accendete il forno a 150 gradi e foderate una teglia con della carta forno. Prendete un cucchiaio di impasto, lavoratelo fino ad ottenere una piccola sfera e poi passatelo nel pangrattato per ricoprirne tutta la superficie. Ponete la polpettina sulla teglia.

4-Proseguite fino ad esaurire l’impasto. Infornate in forno già caldo per 15 minuti o comunque fino a che le polpettine non saranno leggermente dorate.

Pronte per essere infornate!

L’abbinamento della dietista

Queste polpettine sono a tutti gli effetti un secondo piatto. Si possono accompagnare con della verdura cotta, ad esempio una dadolata di verdure al forno (così da sfruttarne al massimo l’accensione) e con del pane o delle piadine o del riso.

In alternativa si possono consumare fredde assieme ad un’insalata condita con una salsina allo yogurt greco e a del pane tostato.

Oppure possono fare parte di un aperitivo in compagnia, magari assieme ad un pinzimonio di verdure!

1.305 Visualizzazioni

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Rispondi